23 Settembre 2020
Eventi

Giornata Mondiale della Donazione

05-06-2014 - Eventi in corso
keyboard_arrow_left keyboard_arrow_right
Sabato 14 giugno si celebrerà l´undicesima Giornata Mondiale del Donatore di Sangue, istituita nel 2004 dall´Organizzazione Mondiale della Sanità in concomitanza con l´anniversario della nascita di Karl Landsteiner, scopritore dei gruppi sanguigni e coscopritore del fattore Rhesus.

Tema scelto per l´edizione di quest´anno è "Sangue sicuro per salvare le madri", che si pone l´obiettivo di sensibilizzare l´opinione pubblica e le istituzioni sull´importanza di garantire sempre e ovunque l´accesso al sangue e ai suoi componenti per prevenire i decessi materni, provocati da complicazioni legate al
parto o per forti sanguinamenti durante o dopo il parto.


Si tratta di un fenomeno diffuso soprattutto nei Paesi in via di sviluppo, specialmente nell´Africa subsahariana (dove si registra il 50% dei casi) e nel Sud-est asiatico (un terzo dei decessi) e che riguarda in particolare le adolescenti al di sotto dei 15 anni.

"Fortunatamente, il lavoro di questi ultimi ottant´anni in Italia, e nei Paesi Occidentali in generale, ha consentito di superare questo drammatico problema che affligge ancora molti Paesi nel Mondo. Proprio Vittorio Formentano, fondatore dell´Avis, nel 1927 lanciò l´appello dalle pagine del Corriere della Sera per una mobilitazione solidale a favore della donazione volontaria di sangue, dopo aver assistito impotente alla morte di una giovane partoriente." Così Luciano Franchi, presidente di Avis Toscana che conclude : "e´ nostro compito proseguire su questa strada aiutando a diffondere questo messaggio di solidarietà ovunque nel Mondo."

Le principali manifestazioni promosse dall´Organizzazione Mondiale della Sanità si terranno a Colombo, nello Sri Lanka, ma come sempre anche AVIS si farà diretta portavoce di questo messaggio, promuovendo iniziative ed eventi su tutto il territorio nazionale.


Guarda il filmato all´indirizzo:


Realizzazione siti web www.sitoper.it